Federazione Misericordie Lazio


Memoria e rinascita

IL NUOVO  LIBRO DI CATERINA VIOLA

16 MAGGIO 2020

 

Può sembrare fuori luogo, in questi ultimi tempi in cui noi tutti stiamo vivendo il dramma del coronavirus, parlare della recente uscita di un libro.

Eppure non è così perché il libro di cui si sta parlando descrive un altro dramma, che, seppure in modo profondamente diverso e in scenari  diversi, ha ugualmente segnato le nostre coscienze.

Si tratta del libro “Memoria e Rinascita” uscito per i tipi della NEP, nel marzo di quest’anno, ideato e curato da Caterina Viola, che è responsabile del Settore sociale della nostra “Misericordia” e che da tanti anni si occupa di volontariato.

Nel libro si racconta il tragico sisma dell’agosto del 2016 che ha colpito Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Il dramma viene descritto, attraverso incontri-interviste con i  superstiti che parlano delle loro esperienze e del loro desiderio di rinascita. Nel testo sono anche raccolte testimonianze di esperti psicologi e/o psicoterapeuti, nonché di assistenti sociali e di  dirigenti dei Comuni interessati.

Oltre alle interviste, il  libro racchiude anche una serie di documenti (ricette culinarie fornite dai più anziani, disegni ad opera di  bimbi e ragazzi delle scuole, nonché interviste ai responsabili delle Pro-loco e ai Centri-anziani ) che testimoniano il sogno di una ricostruzione  per un domani migliore.

 Questo augurio per un  mondo migliore  è lo stesso che formuliamo per superare la tragicità dei tempi  attuali causati da un “mostro” diverso dal terremoto, ma altrettanto letale : il “mostro” del coronavirus.

Non appena la situazione migliorerà ed il contagio sarà sotto controllo, il volontariato presso i Comuni colpiti dal sisma, riprenderà, a cura di Caterina e del gruppo che  con lei collabora. Intanto, per chi ama leggere, buona lettura.